http://www.unile.it/
logo
  Home webmail commenti, segnalazioni, etc.... login
     

logo SETTORI DI RICERCA logo  
Tecnica delle Costruzioni Settore di Ricerca
Se il tuo settore di ricerca non é aggiornato e vuoi modificarlo, segui questo link

 

Persone Mappa Competenze Ricerca di base


Il settore di ricerca si inquadra nell’ambito dell’Ingegneria Strutturale, con particolare riferimento alle costruzioni civili. Le tematiche d’interesse del settore sono diverse, dalla concezione strutturale e il dimensionamento di nuove costruzioni, alla verifica e riabilitazione di quelle esistenti. In tale ambito la ricerca del gruppo è volta principalmente all’impiego di materiali e tecnologie innovativi per applicazioni strutturali (nuove costruzioni, infrastrutture esistenti, edilizia storica e monumentale) in relazione alla sicurezza, all’esercizio ed alla durabilità. Il lavoro di ricerca, è stato/è svolto nell’ambito di Progetti di Ricerca in collaborazione con altre Istituzioni pubbliche e con partner industriali. L’attività sperimentale del gruppo è volta allo sviluppo ed allo studio di tecniche innovative per il rinforzo di strutture in calcestruzzo e muratura ed allo studio del comportamento meccanico di materali da costruzione innovativi. Negli ultimi anni l’attività di ricerca si è indirizzata anche all’uso di materiali di riciclo (quali quelli derivanti da pneumatici fuori uso) nel settore delle costruzioni.
Persone vai su

responsabile:
afferenti:

Mappa Competenze vai su

Si fornisce di seguito una mappa delle competenze che il settore di ricerca può fornire in termini di formazione, supporto alla progettazione, programmi di ricerca da avviare, consulenze, etc..

Formazione

  • Progettazione di strutture in C.A.
  • Progettazione di strutture in acciaio
  • Progettazione di strutture in muratura
  • Progettazione di strutture in legno lamellare
  • Progettazione di riparazione ed adeguamento di strutture esistenti
  • Metodi di prova per la caratterizzazione dei materiali e degli elementi strutturali
  • Controllo di strutture esistenti
  • Analisi dei dissesti statici su strutture esistenti
  • Adeguamento normativo (EUROCODICI – Norme Nazionali – Norme Internazionali)

Il settore contribuisce alla formazione degli studenti del dottorato di ricerca in “Ingegneria dei Materiali e delle Strutture” con sede amministrativa presso l’Università del Salento.
Seminari e workshop sull’utilizzo di materiali e tecnologie innovative in ambito civile sono periodicamente tenuti da esperti di chiara fama internazionale.







Consulenze

Il settore di ricerca fornisce consulenze in materia di:

  • Ripristino e adeguamento di strutture storiche
  • Problemi avanzati di progettazione per strutture in calcestruzzo armato ordinario e precompresso, acciaio, legno lamellare e muratura
  • Progetto in zona sismica delle strutture ed analisi di vulnerabilità delle costruzioni esistenti
  • Sperimentazione sui materiali da costruzioni e sugli elementi strutturali

Temi per i quali realizzare contratti di ricerca con partner esterni

La ricerca del gruppo è principalmente incentrata sui seguenti temi:


1. Ripristino ed adeguamento strutturale di elementi in calcestruzzo armato e muratura con materiali innovativi, FRP (Fiber Reinforced Polymer). In particolare la ricerca in tale ambito si è focalizzata sui seguenti aspetti:
• legame di aderenza tra rinforzi e substrato al variare di alcuni parametri chiave tra cui: la lunghezza di aderenza, le proprietà meccaniche del substrato, la tipologia di rinforzo, la curvatura del substrato, le condizioni ambientali ecc;
• effetto del calcestruzzo teso sul comportamento strutturale di elementi in c.a. rinforzati con barre in FRP
• comportamento strutturale di elementi inflessi isostatici ed iperstatici rinforzati con FRP.
• confinamento di elementi in muratura prevalentemente compressi con materiali innovativi.
• adeguamento sismico di pannelli in muratura con rinforzi in FRP.
• comportamento strutturale in presenza di carichi orizzontali derivanti dal sisma di nodi trave-colonna rinforzati con FRP.
• duttilità di elementi in c.a. compressi e presso-inflessi rinforzati con FRP;
• durabilità del rinforzo con FRP di strutture in calcestruzzo armato.
• impiego di FRP su strutture in legno lamellare


2. Comportamento strutturale di calcestruzzi fibrorinforzati in condizioni ordinarie ed in ambiente aggressivo. In particolare:
• Studio sull’impiego di fibre corte in acciaio e polimeriche nei calcestruzzi per rivestimenti di gallerie;
• Utilizzo di fibre in acciaio provenienti dal riciclo dei pneumatici per la realizzazione di calcestruzzi fibrorinforzati:
• Comportamento a lungo termine di elementi strutturali in calcestruzzo fibrorinforzato esposti ad ambienti aggressivi.
• Studio delle proprietà meccaniche e della durabilità di malta cementizie rinforzate con fibre naturali.


3. Analisi della vulnerabilità sismica di strutture esistenti in muratura


4. Problemi di instabilità di laminati ibridi e di pannelli sandwich con facce esterne in materiale composito

Servizi di analisi, caratterizzazione, prove e tarature

• Caratterizzazione meccanica del calcestruzzo allo stato indurito: prova di compressione, prove di trazione (prove di flessione e prove brasiliana), prove per la misura del modulo elastico.
• Caratterizzazione meccanica dell’acciaio da costruzione: prova di trazione e prova di piegamento.
• Caratterizzazione meccanica (resistenza a trazione, compressione, flessione, taglio) di manufatti murari in pietra naturale, in laterizio, calcestruzzo ecc.
• Prove di trazione su materiali metallici e non metallici.
• Prove di carico su strutture esistenti
• Prove non distruttive, carotaggi, monitoraggio strutturale su strutture esistenti
• Prove meccaniche per la caratterizzazione di elementi strutturali (travi, piastre, panelli)

Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione - Complesso Ecotekne - edificio “Corpo O” - Via per Monteroni - 73100 Lecce (Italia)
fax. +39 0832 297733 - p.iva 00646640755 - c.f. 80008870752