http://www.unile.it/
logo
  Home webmail commenti, segnalazioni, etc.... login
     

logo LA RICERCA DI BASE PER L'ANNO 2012 logo  
Campi Elettromagnetici Settori di Ricerca
vedi settore di ricerca collegato: Campi Elettromagnetici
Anno di riferimento:

Metodi e modelli numerici ad alte prestazioni per lo studio di problemi elettromagnetici

responsabile: Prof. Luciano Tarricone

Molte aree dell'elettromagnetismo tendono sempre piu' ad adottare approcci numerici. Un esempio su tutti e' quello del CAD di antenne e circuiti. In molti di questi casi, il ricorso a soluzioni numeriche porta a codici molto onerosi da un punto di vista computazionale. Pertanto, il ricorso a tecniche di calcolo ad alte prestazioni diventa un fattore critico. Inoltre, diventa rilevante saper conciliare alte prestazioni dei codici elettromagnetici con costi abbordabili, si' da consentire l'adozione di queste strategie anche su scala industriale.
In questa ricerca, particolare enfasi viene posta su tre aspetti:
1) lo sviluppo di tecniche numeriche parallele per il CAD di antenne, con particolare riferimento all'uso di griglie computazionali (tecniche utili nella soluzione di problemi di schiere di antenne ad apertura)
2) lo sviluppo di ambienti integrati per la pianificazione ottimale di reti wireless, con particolare riferimento all'uso di griglie semantiche per l'interazione di codici distribuiti geograficamente (tale ricerca essendo finalizzata al contenimento dell'esposizione della popolazione a campi EM)
3) sperimentazione di tecnologie informatiche avanzate, quali ad esempio i grid services, per la costruzione di strumenti per il CAD di circuiti a microonde integrati e distribuiti, con particolare riferimento alle attivita' di definizione di uno spazio dei nomi per circuiti a microonde e metodi numerici dedicati.

Pubblicazioni
Persone coinvolte
 
top

Progetto di sistemi di identificazione a radiofrequenza (RFID) e loro integrazione in reti di sensori

responsabile: Ing. Luca Catarinucci

I sistemi di identificazione a radiofrequenza sono studiati in tutti i loro aspetti, da quello compatibilistico (interazione "uomo"-"campi emessi dai sistemi RFID"), a quello della radiazione (progetto di antenne ad uso speciale per i tag e per i reader).
Una delle attività più interssanti è quella del progetto di tag RFID in banda UHF dedicati ad applicazioni specifiche (identificazione di materiali ostili alla propagazione elettromagnetica, tracciabilità del farmaco, rintracciabilità di oggetti sepolti etc).
Infine, di particolare attualità è il problema dell’integrazione di reti di sensori con gli RFID. In questa attività si sta lavorando su un prototipo di RFID-sensor-Tag (brevettato) capace di interfacciarsi con un generico sensore e di inviare non solo codici identificativi, ma anche informazioni di tipo sensoristico.
Dal punto di vista del reader RFID, l'attività si incentra soprattutto nel progetto di nuovi reader RFID GNU-Based grazie ai quali, da un lato si renda possibile la caratterizzazione di tag a basso costo, dall'altro si tracci la strada verso la realizzazione di nuovi ed innovatvi sistemi RFID basati su RFID-listener.

Pubblicazioni
Persone coinvolte
 
top

Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione - Complesso Ecotekne - edificio “Corpo O” - Via per Monteroni - 73100 Lecce (Italia)
fax. +39 0832 297733 - p.iva 00646640755 - c.f. 80008870752