http://www.unile.it/
logo
  Home webmail commenti, segnalazioni, etc.... login
     

logo LA RICERCA DI BASE PER L'ANNO 2012 logo  
Scienza e Tecnologia dei Materali Settori di Ricerca
vedi settore di ricerca collegato: Scienza e Tecnologia dei Materali
Anno di riferimento:

Sviluppo e caratterizzazione di materiali polimerici, compositi, nanocompositi ed ibridi per il settore della protezione e del restauro

responsabile: Ing. Antonio Greco

L'attività di ricerca riguarderà:
- Materiali impiegati per la protezione ed il restauro nell’ambito dei Beni Culturali (materiali lapidei, strutture in conglomerato cementizio, elementi in legno), dando particolare risalto alla comprensione dei meccanismi secondo cui agiscono i diversi materiali. Nel campo degli adesivi polimerici termoindurenti (epossidici) impiegati in operazioni di ripristino e restauro, si sono condotti molti studi atti a valutare l’influenza di agenti ambientali sulle proprietà degli stessi nell’ottica di stimarne la durabilità in servizio. Nel campo dei protettivi si è data particolare importanza allo sviluppo di prodotti innovativi a base silossaica e carilica foto reticolabili.
Nuovi sistemi adesivi ibridi interpenetrati a base di resine epossidiche ed acriliche e nanoinclusioni di silice. I sistemi sperimentali, che sono risultati particolarmente promettenti per le applicazioni nei beni culturali, in termini di maggiore durabilità in condizioni severe di esercizio, verranno quindi ulteriormente ottimizzati.
Sviluppo e caratterizzazione di nanocompositi polimerici. Resine poliammidi e poliesteri saranno modificati con nanocariche per poi utilizzarli nello stampaggio rotazionale. Pertanto si renderà necessario procedere anche a caratterizzazioni relative a questa tecnologia, quali la sinterizzazione di polveri. Resine epossidiche sranno caricate con grafene allo scopo di migliorarne le proprietà elettriche, barriera e di resistenza alla fiamma.

Pubblicazioni
Persone coinvolte
 
top

Sviluppo e caratterizzazione di nuovi materiali compositi e nanocompositi

responsabile: Prof. Alfonso Maffezzoli

Materiali compositi:
In questo 2012 si studieranno la fabbricazione e la caratterizzazione di materiali compositi a matrice termoplastica. In particolare si utilizzerà un approccio modellistico e sperimentale per caratterizzare il consolidamento e l'impregnazione di tessuti in fibra di vetro con matrici termoplastiche quali PP e PETg. Dal punto di vista tecnologico si procederà allo studio del consolidamento on line ed in situ di roving commingled PP/vetro direttamente durante il processo di Filament Winding. Tale consolidamento potrà avvenire sia operando per via termica che con ultrasuoni.
Materiali nanocompositi:
Nel 2012 continuerà lo studio svolto sui materiali nanocompositi modificati con grafene. In particolare verranno studiate le tecniche di sintesi sia con matrici termoindurenti che termoplastiche e le proprietà. In particolare si studieranno le relazioni prorietà struttura con riferimento soprattutto alle prporietà barriera ai gas e vapori ed alla conducibilità termica.

Pubblicazioni
Persone coinvolte
 
top

Componenti protesici innovativi in ceramico tecnico avanzato

responsabile: Dott. Antonio Alessandro Licciulli

Il progetto si propone lo studio e la messa a punto di impianti ossei e dentali con tecniche e materiali innovativi in ceramica integrale, per ottenere protesi con elevate proprietà meccaniche in grado di sostituire totalmente le protesi metalliche anche nelle applicazioni più critiche e gravose.
I materiali e le tecnologie sviluppate sono pensate per essere facilmente integrabili nei laboratori odontotecnici e che non richiedano, a coloro che operano nel settore odontoiatrico cospicui investimenti.
Dal momento che le proprietà meccaniche dipendono dalla composizione, dalla dimensione media dei grani del materiale, dalla presenza di fasi rinforzanti, il progetto privilegerà quegli approcci che attraverso un controllo molto spinto delle caratteristiche microstrutturali consentano le migliori performance .
Nel lavoro di studio e messa a punto ci si avvarrà di metodi di indagine morfologica e microstrutturale quali la porosimetria a mercurio per la valutazione della porosità dei materiali sia nella fase intermedia di presinterizzati che in seguito all’infiltrazione o alla sinterizzazione, la caratterizzazione con microscopio a scansione elettronica SEM, la diffrattometria ai raggi X l'analisi XRF. Ci si avvarrà infine del supporto tecnico di laboratori odontotecnici e dontoiatrici con l’obiettivo di verificare in itinere e alla fine, i materiali prodotti.

Pubblicazioni
Persone coinvolte
 
top

Scaffold a base di polimeri naturali per la rigenerazione assonale

responsabile: Ing. Alessandro Sannino

La ricerca consiste nella sintesi e caratterizzazione di scaffold microstrutturati a base di collagene, con pattern orientati, per la rigenerazione del sistema nervoso periferico e centrale. L'attività parte dalla sintesi di laboratorio e caratterizzazione in vitro dei device, fino all'impianto in vivo e alla verifica del recupero della funzionalità in modelli animali.

Pubblicazioni
Persone coinvolte
 
top

Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione - Complesso Ecotekne - edificio “Corpo O” - Via per Monteroni - 73100 Lecce (Italia)
fax. +39 0832 297733 - p.iva 00646640755 - c.f. 80008870752