http://www.unile.it/
logo
  Home webmail commenti, segnalazioni, etc.... login
     

logo PERSONE logo  
Ing. Gianpiero Colangelo
 
qualifica: Ricercatore
telefono: +390832297752
fax: +390832297777
stanza: I piano Corpo 'O'
e-mail:
homepage: homepage
 
 
Curriculum

Gianpiero Colangelo
Ingegnere, Ph.D.
Ricercatore di Fisica Tecnica Industriale (s.s.d.: Ing-Ind/10)
Professore Aggregato
 
Nasce a Matera il 8 Giugno 1973.
 
Formazione
9/2008                    Corso di formazione: “Le Detrazioni Fiscali per la Riqualificazione Energetica degli Edifici Esistenti” – Universus-CSEI - Scuola di Management & Engineering.
9/2008                    Corso di formazione: “Evoluzione Della Normativa Energetica per L’edilizia e Stato dell’arte della Certificazione Energetica degli Edifici” – Universus-CSEI - Scuola di Management & Engineering.
6/2005                    Corso di formazione in “Management dell’Impiantistica Sportiva” – CONI Servizi – Scuola dello Sport – Area formazione, medicina e scienza per lo sport.
3/2005 – 4/2005     Corso avanzato di “Progettazione, Installazione e Collaudo degli Impianti” - Scuola di Climatizzazione AICARR.
10/2003                  Consegue il titolo di Dottore di Ricerca in “Sistemi Energetici ed Ambiente” XV ciclo presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione – Università di Lecce, discutendo la tesi dal titolo: “Generatori termofotovoltaici rigenerativi per range-extender di vetture a trazione elettrica”
9/2003                    Scuola Estiva di Termofluidodinamica su “Termofluidodinamica Sperimentale e Tecniche di Misura” organizzato dall’UIT.
4/2003                    Corso di “Acustica e strumenti di misura” organizzato da 01dB Italia.
10/2001-4/2002      Periodo di formazione e ricerca in ambito termofluidodinamico presso l’Imperial College (Londra, U.K.)
5/2001                    Corso “Active Control of Engine Dynamics” presso il von Karman Institute for Fluid Dynamics, Bruxelles, Belgio.
4/2001                    Corso “Tecnologie Avanzate per la Cogenerazione Diffusa”, organizzato dal Dipartimento di Energetica del Politecnico di Milano.
10/2000                  Corso di formazione avanzata dei software Gambit e Fluent organizzato dalla Fluent Italia s.r.l.
7/2000                    Sostiene e supera l’esame di abilitazione all’esercizio della professione d’ingegnere.
5/2000                    Vince il concorso di dottorato in “Sistemi Energetici ed Ambiente” XV ciclo classificandosi secondo in graduatoria.
2/2000                    E’ vincitore di premio di laurea per tesi in ambito auto-motoristico dell’ATA (Associazione Tecnica dell’Automobile).
1/2000                    Si laurea in Ingegneria dei Materiali presso l’Università degli studi di Lecce discutendo la tesi in Macchine dal titolo: “Analisi comparativa dello spray prodotto da polverizzatori Minisac e V.C.O.”, svolta in collaborazione con ELASIS/BOSCH sede di Bari, con votazione 110/110.
10/1999                  Frequenta, superando con esito positivo il corso di formazione in materia di Sicurezza del Lavoro ai sensi dell’art. 10 comma 2 D.Lgs 14/08/1996 n. 494 della durata di 120 ore organizzato dall’Università di Lecce.
7/1992                    Consegue il Diploma di Maturità Scientifica presso il Liceo Scientifico “Ludovico Pepe” di Ostuni (Br) con votazione 60/60.
 
Lingue Straniere
 Ha un’ottima conoscenza della lingua Inglese.
Certificato IELTS
 
Esperienze di Lavoro
dal 5/2002              E’ in servizio come Ricercatore di Fisica Tecnica Industriale (ING-IND/10) presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione – Università di Lecce.
7/2001                    Vince il concorso da ricercatore per il SSD ING-IND/10 (Fisica Tecnica Industriale) presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione – Università di Lecce.
5/2000 – 7/2000     Stipula un contratto di collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università di Lecce per la progettazione preliminare di un combustore per impiego ad alte temperature per un sistema termo-foto-voltaico.
1/2000 – 3/2000     Collabora con lo  “Studio d’Ingegneria Cavallo–Sergi”, via Ayroldi 10, 72017 Ostuni (Br) (Tel. 0831/336390) in qualità di consulente tecnico-scientifico nel settore energetico.
5/1994 – 10/1994  Collabora con il Laboratorio di Geofisica del Dipartimento di Scienza dei Materiali dell’Università degli Studi di Lecce.
 
Attività didattica
03/2009 – 05/2009 Docente per il Corso “Le nuove risorse energetiche”- Progetto PON 2007-2013, conferito da IISS “Epifanio Ferdinando”, Via Eschilo,1 – 72023 Mesagne (BR)
a.a. 2008 – 2009    Assume la supplenza dell’insegnamento di Fluidodinamica II per il corso di laurea specialistica in Ingegneria Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento.
12/2008                  Docente per il Corso di Formazione Aziendale “Rinnovare l’Energia”, finanziato sul fondo FAPI, conferito da PMI Formazione Puglia, contrada Montefungale Santeramo in Colle (BA) – Sede operativa via Napoli 329/L Bari.
11/2008                  Docente per il Master in “Ambiente ed Energia”, organizzato da Vision 2000 S.r.L. (via Cagliari, 8; 73100 Lecce).
a.a. 2007 – 2008    Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica B per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica, delle Infrastrutture presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento.
                               Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica per il corso di laurea di I livello in Ingegneria Gestionale presso la sede distaccata di Brindisi della Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento.
                               Effettua anche le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Fisica Tecnica A per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento tenuto dall’ing. G. Starace.
                               Effettua anche le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Tecnica del Freddo per il corso di laurea specialistica in Ingegneria Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento tenuto dall’ing. G. Starace.
12/2007                  Docente per il Corso di Formazione Aziendale “Piano di Formazione per le imprese del Consorzio CONSAL”. POR Puglia 2000-2006 – Misura 3.9,  azione a) – Avviso n.19/2006, modulo “Efficienza energetica , apparecchiature e procedure per il risparmio energetico”, conferito da Consorzio CONSAL, Via Conciliazione, 18 -73024 – MAGLIE (Le).
a.a. 2006 – 2007    Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica Ambientale per il corso di laurea specialistica in Ingegneria Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento.    
                               Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica B per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica, delle Infrastrutture presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento.
                               Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica per il corso di laurea di I livello in Ingegneria Gestionale presso la sede distaccata di Brindisi della Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento.
                               Effettua anche le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Fisica Tecnica A per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento tenuto dall’ing. G. Starace.
                               Effettua anche le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Tecnica del Freddo per il corso di laurea specialistica in Ingegneria Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento tenuto dall’ing. G. Starace.
02/2007                  Docente per il Master in “Energy Management” organizzato dal Politecnico di Bari, unità didattica I.1 “ Fondamenti di Energetica”, finanziato attraverso POR PUGLIA 2000 – 2006, Asse III – Misura III.7 “Formazione Superiore”, Azione d.1) Borse di Studio, Azione e) Promozione e Sostegno di Filiere Formative in forte Connessione con il Mercato del Lavoro.
11/2006-03/2007    Docente per il Corso di Formazione in Materia Ambientale organizzato dalla Provincia di Lecce in Collaborazione con Università degli Studi di Lecce - Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione, rivolto a laureati.
10/2006–11/2006  Docente per il corso di perfezionamento in “Meccatronica” modulo “Energetica”, per laureati organizzato dalla MIDALAB s.r.l. di Monopoli (Ba).
09/2006                  Docente per attività di formazione di cui alla linea F della “Convenzione tra Regione Puglia - Assessorato all’Ambiente, ARPA Puglia, Università degli Studi di Bari - Centro METEA, Università degli Studi di Lecce - Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione, CNR-ISAC a valere sulle linee 6a e 7a del Programma Triennale per la Tutela dell’Ambiente della Regione Puglia - Linea d’azione F “Formazione del personale“ - PIANO DI LAVORO OPERATIVO.”;                
a.a. 2005 – 2006    Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica per il corso di laurea in Ingegneria delle Infrastrutture presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce. 
                               Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica B per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce.
                               Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica per il corso di laurea di I livello in Ingegneria Gestionale presso la sede distaccata di Brindisi della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce.
                               Effettua anche le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Fisica Tecnica A per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce tenuto dall’ing. G. Starace.
                               Effettua anche le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Tecnica del Freddo per il corso di laurea specialistica in Ingegneria Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce tenuto dall’ing. G. Starace.
a.a. 2004 – 2005    Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica per il corso di laurea in Ingegneria delle Infrastrutture presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce. 
                               Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica B per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica e Gestionale presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce.
                               Assume la supplenza dell’insegnamento di Trasmissione del Calore per il corso di laurea specialistica in Ingegneria dei Materiali presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce.
                               Effettua anche le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Fisica Tecnica A per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica e Gestionale presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce tenuto dall’ing. G. Starace.
                               Effettua le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Fisica Tecnica Ambientale per il corso di laurea di I livello in Ingegneria Gestionale presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce tenuto dall’ing. G. Starace.
                               Effettua anche le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Tecnica del Freddo per il corso di laurea specialistica in Ingegneria Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce tenuto dall’ing. G. Starace.
a.a. 2003 – 2004    Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica B per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica e Gestionale presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce.
                               Assume la supplenza dell’insegnamento di Trasmissione del Calore per il corso di laurea specialistica in Ingegneria dei Materiali presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce.
                               Effettua le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Fisica Tecnica del corso di laurea Teledidattico in Ingegneria Meccanica del “Consorzio Nettuno” presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce tenuto dall’ing. G. Starace.
                               Effettua le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Fisica Tecnica A per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica e Gestionale presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce tenuto dall’ing. G. Starace.
                               Effettua le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Tecnica del Freddo per il corso di laurea specialistica in Ingegneria Meccanica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce tenuto dall’ing. G. Starace.
                               Docente per il corso di aggiornamento sulle “Energie Alternative” per i docenti di Scienze del Liceo Classico “Palmieri” di Lecce per conto dell’Università di Lecce;
a.a. 2002 – 2003    Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica presso la sede distaccata di Mesagne (CUB) della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce.
                               Assume la supplenza dell’insegnamento di Fisica Tecnica B per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica e Gestionale presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce.
                               Effettua le esercitazioni teoriche e sperimentali per il corso di Fisica Tecnica A per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica e Gestionale presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce tenuto dall’ing. G. Starace.
a.a. 2001 – 2002    Effettua le esercitazioni teoriche e sperimentali per i corsi di Fisica Tecnica per i corsi di laurea di I livello in Ingegneria dei Materiali, Meccanica e Gestionale  presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce tenuti dall’ing. G. Starace.
dal  2002                E’ relatore di tesi di laurea nei corsi di laurea in Ingegneria Meccanica e Gestionale I livello e in Ingegneria Meccanica II livello.
dal 2002                 E’ controrelatore di tesi di laurea nei corsi di laurea in Ingegneria dei Materiali, Meccanica e Gestionale I livello, in Ingegneria Meccanica II livello ed Ingegneria dei Materiali V.O.
11/2000 – 01/2001     Docente per il corso d’aggiornamento in Macchine, per tecnici specializzati presso la Polimeri Europa S.p.A. di Brindisi, per conto del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione, Università degli Studi di Lecce;
a.a. 2000 – 2001    Effettua le esercitazioni teoriche e sperimentali del corso di Sistemi e Tecnologie energetici presso il corso di Diploma Universitario in “Ingegneria Logistica e della Produzione” della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce tenuto dal Prof. D. Laforgia per l’Anno Accademico 2000 – 2001;
a.a. 2000 – 2001    Effettua le esercitazioni teoriche e sperimentali del corso di Gestione delle Macchine e dei Sistemi Energetici presso il corso di Diploma Universitario in “Ingegneria Logistica e della Produzione” della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce tenuto dal Prof. A. Ficarella per l’Anno Accademico 2000 – 2001.
 
Incarichi ricoperti all’interno dell’Università del Salento
 dal 02/2009            referente per la Facoltà di Ingegneria per il servizio Job Placement dell’Università del Salento.
dal 09/2008            delegato dal Magnifico Rettore come responsabile della Convenzione per la Scuola Dottorale interateneo “Climate change science and policy” con sede amministrativa presso l’Università Ca’ Foscari  di  Venezia.
dal 2007                 Segretario permanente del Dottorato di ricerca in “Sistemi Energetici ed Ambiente” dell’Università del Salento, di cui è Membro del Collegio dei Docenti.
dal 2005 al 2006    Presidente supplente della Commissione per gli esami di profitto di Elementi di Fluidodinamica e Calcolo Numerico della Facoltà di Ingegneria.
dal 2005                 Membro della Commissione Didattica del corso di laurea in Ingegneria Meccanica della Facoltà di Ingegneria.
dal 2004                 Membro della Giunta del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione, come rappresentante dei ricercatori.
dal 2004                 Delegato, per i problemi organizzativi e logistici, del Coordinatore del dottorato di ricerca in “Sistemi Energetici ed Ambiente” dell’Università del Salento, di cui è Membro del Collegio dei Docenti.
anno 2003              Membro della Commissione per gli Esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere sezioni A e B (I e II sessione 2003).
dal 2002 al 2004    Membro della Commissione Didattica del corso di laurea in Ingegneria Gestionale della Facoltà di Ingegneria.
dal 2002 al 2004    Incaricato dal S.O.F.T. (Servizio Orientamento Formazione e Tutorato) come rappresentante della Facoltà di Ingegneria per le “Giornate dell’Accoglienza”.
dal 2002 al 2004    Membro della Commissione per l’esame finale del corso libero in “Ingegneria dei Rifiuti”, tenuto dall’ing. Spinosa ed organizzato dalla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce.
dal 2002                 Membro delle Commissioni di Laurea per i corsi di laurea in Ingegneria Meccanica, dei Materiali e Gestionale di I e II livello ed Ingegneria dei Materiali (V.O.) della Facoltà di Ingegneria.
dal 2002                 Svolge attività di tutoraggio per stage esterni ed interni nell’ambito dei Corsi di Laurea in Ingegneria Meccanica, dei Materiali e Gestionale.
dal 2002                 Membro della Commissione per gli esami di profitto di: Fisica Tecnica (V.O.), Fisica Tecnica (N.O.), Fisica Tecnica Ambientale, Sistemi Energetici, Gestione dei Sistemi Energetici, Tecnica del Freddo, Tecniche e Strumenti per il  Monitoraggio Ambientale, Fluidodinamica I e II, Calcolo Numerico, Macchine I e II della Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento
dal 2002                 Membro della Commissione Stage del corso di laurea in Ingegneria Gestionale della Facoltà di Ingegneria
dal 2002                 Responsabile e tutor, all’interno del progetto europeo di mobilità studentesca ERASMUS, per i rapporti tra l’Università del Salento e l’Università di Leon (Spagna)
 
Commissioni per Gare d’Appalto
 07/2008 – 08/2008 Membro della Commissione giudicatrice della Gara d’Appalto “Completamento ed ampliamento della pubblica illuminazione della zona industriale di Brindisi a supporto del bacino logistico-portuale-industriale di Costa Morena” per il Consorzio SISRI, Viale Arno n. 33, Brindisi.
04/2007 – 05/2007     Membro della Commissione giudicatrice della Gara d’Appalto “Fornitura di 23 autobus extraurbani nuovi” (procedura ristretta D.Lgs 12/04/2006 n.163) per la Società Trasporti Pubblici di Terra d’Otranto S.p.A.
 
Consulenze tecnico-scientifiche
 
 11/2008 – 01/2009 Consulenza tecnico-scientifica a supporto dell’istruttoria di verifica di assoggettabilità a V.I.A., relativa all’impianto di “Produzione e commercializzazione di nocciolino di sansa, con essiccazione di sansa” di proprietà della Ditta OilSalento, ai sensi dell’art. 4 comma 7 della L. R. 11/2001. Incarico conferito da Provincia di Lecce - Settore Territorio e Ambiente.
 
Attività Extra-Accademiche
dal 02/2008            E’ Presidente dell’ARS (Associazione dei Ricercatori Salentini – www.ars.unile.it).
09/2007                  E’ tra i fondatori dell’ARS (Associazione dei Ricercatori Salentini – www.ars.unile.it) e nominato Segretario del Consiglio Direttivo Costituente.
dal 2005                 E’ socio dell’associazione no-profit ISF – Lecce (Ingegneria senza Frontiere-Lecce).
Attività Scientifica
 
 
L'attività scientifica è stata svolta all’interno del Centro Ricerche Energia e Ambiente del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento ed ha riguardato le seguenti linee di ricerca:
·    Sistemi termofotovoltaici
·    Studio dello spray ad alta pressione
·    Scambiatori di calore ad alta efficienza
·    Pompe di calore geotermiche
·    Impianti solari termici
·    Nanofluidi per lo scambio termico
 
Progetti di Ricerca Scientifica ed Industriale
 
Sono state svolte o sono in corso attività di ricerca, per conto del CREA (Centro Ricerche Energia ed Ambiente) del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione, per i seguenti progetti:
·    “Studio di una Metodologia per la Simulazione CFD del Warm-Up dell’Abitacolo di Autovetture di Serie”. L’attività riguarda lo studio di una metodologia per le simulazioni termofluidodinamiche all’interno dell’abitacolo di autovetture di serie per la valutazione dei parametri di comfort termico in condizioni invernali. – In collaborazione con ELASIS S.p.A. di Pomigliano d’Arco (Na)
·    “Applicazioni di Tecniche di Prototipazione e Progettazione allo Sviluppo di Componenti  Industriali con Materiali Innovativi” - Il progetto riguarda l’analisi dello spray e dell’iniezione per l’ottimizzazione di motori a combustione interna, procedure innovative di diagnostica della combustione, iniettori a controllo elettronico per motori ad accensione per compressione. - Progetto P11 - Cluster 26 - 488/92.
·    “Sistema Innovativo di Iniezione Metano per Motori Heavy Duty”. La ricerca riguarda lo sviluppo di un sistema di iniezione elettronica innovativo ottimizzato per le specifiche esigenze dei motori a metano HEAVY DUTY con applicazione nel trasporto urbano e nella Power Generation. – Per conto del Centro Ricerche FIAT sede di Valenzano (Bari).
·    “Studio e Sviluppo di Innovativi Sistemi di Captazione e Concentrazione dell’Energia Solare Termica”. L’attività riguarda studio e l’ottimizzazione di un collettore solare di nuova concezione con concentratori non focalizzanti di piccole dimensioni per la produzione di vapore per uso industriale. – Per conto di Costruzioni Solari s.r.l. di Lecce.
·    “A Thermophotovoltaic Power Generator for Hybrid Electric Vehicles”. Lo scopo del progetto è quello di realizzare un dispositivo termofotovoltaico basato su celle Multi-Quantum-Well (MQW) ad alta efficienza in grado di alimentare un veicolo a propulsione elettrica quando la riserva di energia delle batterie a bordo è esaurita e fungere, quindi, come range extender per il veicolo. – Progetto Europeo “The REV”, V Programma Quadro - Contract n. ERK6-CT-1999-00019.
·    “Progetto SETE: Sviluppo di un sistema combinato di microgenerazione ad impatto ambientale trascurabile: Solare, eolico e termofotovoltaico.”. L’attività riguarda la progettazione e lo sviluppo di un impianto per la produzione di energia elettrica che integra un sistema eolico, un sistema fotovoltaico ed un sistema termofotovoltaico a combustibile liquido – Convenzione con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio.
·    “VAS: Valutazione Ambientale Strategica”. Le attività, oggetto del progetto, riguardano lo svolgimento e l’esecuzione di attività di supporto tecnico-scientifico all’Autorità Ambientale Regionale della Regione Puglia - POR 2000/2006 Misura 7.1.
·     “Progetto TEPLAN: Sviluppo di tecnologie innovative per la termodistruzione in situ, mediante plasma dei rifiuti a bordo di un mezzo navale”. L’attività riguarda la simulazione fluidodinamica e i test sperimentali di un sistema di termodistruzione dei rifiuti, da installare a bordo delle navi. La termodistruzione viene operata mediante torcia al plasma. In collaborazione con CETMA (Centro di progettazione, design e tecnologia dei materiali, presso la Cittadella della Ricerca di Brindisi)
·    “Progetto ENERWOOD: Energia rinnovabile e gestione del patrimonio boschivo”. Il progetto riguarda lo sviluppo ed il potenziamento delle reti energetiche, delle infrastrutture e dei sistemi di recupero dell’energia. Scopo dell’attività è la realizzazione di progetti pilota come esempi concreti di produzione ed uso di energia generata da biomasse e rifiuti, contribuendo così a contenere l’impatto dell’emissioni dei sistemi produttivi sperimentando anche l’uso di biocombustibili – PIC INTERREG IIIA Transfrontaliero Adriatico – Asse 1– Misura 1.1
·    “Sviluppo di macchine innovative per la produzione di caffè espresso”. L’attività riguarda lo studio e l’ottimizzazione di uno  scambiatore di calore compatto di nuova concezione di piccole dimensioni per macchine automatiche per la produzione di caffè espresso. – Per conto di Spinel S.r.l. di Parabita (LE).
·    “Sistema Integrato "Gasificatore-Motore" per la valorizzazione energetica di biomasse lignocellulose su piccola scala in assetto cogenerativo”. Studio e ottimizzazione del sottosistema di scambio termico a servizio delle utenze. L’attività riguarda le problematiche di ricerca e sviluppo inerenti l’utilizzo di scambiatori compatti e di enhancement dello scambio termico. Questa analisi si integra con le necessità di contenimento delle perdite di carico in relazione agli utilizzatori previsti e ai vincoli dimensionali imposti dall’utilizzo dell’impianto. Particolare attenzione è posta alle problematiche di ricerca e sviluppo inerenti la stabilità delle temperature e delle pressioni all’utilizzatore. Attività per l’Azienda SOCOGES srl – Monopoli del Gruppo Galanto.
 
Coordinamenti o Responsabilità Scientifiche in Progetti di Ricerca
 
 
Sono state svolte o sono in corso di svolgimento attività di coordinamento o di responsabilità tecnico-scientifica , per conto del CREA (Centro Ricerche Energia ed Ambiente) del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione, per i seguenti progetti:
·         Responsabile Scientifico per il progetto:
“Studio di Fattibilità per il risanamento e la valorizzazione energetica delle strutture del complesso CISI di Taranto”
.
Obiettivo del lavoro è uno Studio di Fattibilità finalizzato all’efficientamento energetico ed alla certificazione energetica degli edifici e delle strutture CISI di Taranto, destinate ad incubatori di impresa e di proprietà della società Puglia Sviluppo SPA; nell’ambito degli interventi più complessivi di efficientamento energetico sono ricercate le migliori soluzioni volte nel contempo da un lato a sostenere l’installazione di sistemi alimentati da fonti rinnovabili e dall’altro al risparmio energetico attraverso la ristrutturazione dei rivestimenti esterni, pavimenti, solai, finestre, impianti generali e impianti di riscaldamento/raffrescamento. Gli interventi di efficientamento devono caratterizzarsi per innovatività, esemplarità e replicabilità. (Attività svolta per conto di Puglia Sviluppo SPA)
·         Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca per il progetto:
“E3: Energy and Economic Evaluation.  Sviluppo di un tool per la stima dei consumi energetici di impianti termici”
.
Obiettivo del lavoro svolto dall'unità di ricerca dell'Università del Salento è lo sviluppo di un tool software (E3: Energy and Economic Evaluation) in ambiente Matlab-Simulink per la valutazione preventiva dei consumi energetici di impianti asserviti al riscaldamento e condizionamento degli edifici. Il tool software consentirà una valutazione ex-ante per una valutazione di massima dei consumi energetici in modo da poter valutare in maniera preventiva sia la tipologia di impianto più idonea a soddisfare le esigenze energetiche dell’edificio e sia per una valutazione del risparmio energetico ed economico nel tempo. (Accordo di Programma MSE-ENEA - Tema di ricerca 5.4.4.7/5.4.4.8: “Studio e dimostrazione di forme di finanza innovativa e di strumenti di programmazione e pianificazione per la promozione di tecnologie efficienti per la razionalizzazione dei consumi elettrici a scala territoriale e urbana”)
·         Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca per il progetto:
“Sviluppo di pannelli solari piani ad alta efficienza a nanofluidi”
.
Obiettivo del lavoro svolto dall'unità di ricerca dell'Università del Salento è la realizzazione di un prototipo di pannello solare piano ad alta efficienza che utilizza nano fluidi come fluido termovettore. (PRIN 2007, Programmi di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale, prot. 2007S2L5PA, Coordinatore: Prof. M. De Lucia – Titolo Progetto:”So.Li.De”)
·         Responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca per il progetto:
“Applicazioni di nanofluidi per la trasmissione del calore”
.
Il progetto riguarda lo studio di fluidi termovettori altamente innovativi basati sull’utilizzo di nano-particelle. Il comportamento di tali fluidi, il cui studio si è iniziato solo nell’ultimo lustro, al momento risulta ancora non del tutto conosciuto. Tuttavia, i primi studi condotti hanno dimostrato che tali fluidi hanno prestazioni in termini di trasferimento del calore estremamente favorevoli. Tale prerogativa, se verificata sperimentalmente, apre molteplici prospettive per la loro applicazione in molteplici ambiti tecnologici ed industriali quali per esempio nell’energetica, negli impianti di riscaldamento e frigoriferi e negli impianti solari, migliorando le performance dei fluidi refrigeranti, nel raffreddamento della componentistica elettronica e dei sistemi MEMS. (Accordo di Programma Quadro in materia di “Ricerca Scientifica” nella Regione Puglia. Bando di evidenza pubblica in materia di Progetti Esplorativi di Sperimentazione di cui alla delibera di G.R. n. 1170/05).
·         Responsabile Scientifico dell’Unità per il     Working Package WP5: “Organization in Italy of a Congress on the subject of renewable energy sources exploitation in the Roman and Greek History and for the future possibilities.”, per il progetto:
“SUNLIFE”
.
(EUROPEAN PROGRAM INTERREG III – Italy / Greece, Priority 3 – Environment and Cultural Heritage - Proposal Number 91)
Coordinamenti o Responsabilità nell’Organizzazione di Congressi, Convegni e Seminari
 
13 ottobre 2008      Responsabile Organizzativo del “GENERAL MOTORS DAY” presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento in collaborazione con General Motors.
17 luglio 2008        Responsabile Organizzativo del Seminario: “Una lettura sociologica dei fenomeni NIMBY” a cura del dott. Ferdinando Spina – Università del Salento.
09 giugno 2008      Responsabile Organizzativo del Seminario: “INGEGNERI IN AZIENDA: UN’ESPERIENZA DIRETTA” a cura dell’Ing. Maurizio Prete in collaborazione con Redaelli Group S.p.A.
21 maggio 2008      Responsabile Organizzativo e Scientifico del Congresso Internazionale: “SUNLIFE RENEWABLE ENERGY: FROM THE PAST TOWARDS THE FUTURE”, in collaborazione con Region of Epirus (Greece), the Hellenic Institute of Electric Vehicles (HEL.I.E.V.) (Greece) and the Automobile and Touring Club of Greece ELPA. EUROPEAN PROGRAM INTERREG III – Italy / Greece - Priority 3 – Environment and Cultural Heritage. Lecce – Università del Salento – Palazzo del Rettorato.
19 maggio 2006      Responsabile Organizzativo del Workshop: “QUALITA’ NEI MATERIALI DA COSTRUZIONE Approccio alla Direttiva Comunitaria e obblighi cogenti”,  iniziativa dedicata ai Tecnici del settore, ai Progettisti ed ai Consulenti. – Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce in collaborazione con CSAD e con il Patrocinio di: Ordine degli Ingegneri; Ordine degli Architetti; Comando dei Vigili del Fuoco di Lecce.
2 maggio 2006        Responsabile Organizzativo del Workshop: “RISPARMIO ENERGETICO E RIDUZIONE DELL'IMPATTO AMBIENTALE NEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE ESTERNA” – a cura del Dott. Sergio D'Amico - Facoltà di Ingegneria - Università di Lecce.
20 dicembre 2005 Responsabile Organizzativo del Convegno: “CASE SILENZIOSE ED ECOSOSTENIBILI - Il nuovo approccio della progettazione per il benessere ambientale”- Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce in collaborazione con ANIT e con il Patrocinio di: Provincia di Lecce; Comune di Lecce; Ordine degli Ingegneri; Ordine degli Architetti; Collegio dei Geometri; Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della provincia di Lecce.
24 novembre 2005 Responsabile Organizzativo del Convegno: “LE MODERNE TECNOLOGIE E LA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI”, Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce in collaborazione con CONI, CUS e con il Patrocinio di: Ordine degli Ingegneri.
20 gennaio 2005     Responsabile Organizzativo del Convegno: “LE INNOVAZIONI DEI SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTALE: IL PROTOCOLLO DI KYOTO E LA NUOVA ISO 14001:2004” Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce in collaborazione con Certiquality ed il patrocinio di: Ordine degli Ingegneri di Lecce; Associazione degli Industriali di Lecce.
18 gennaio 2005     Responsabile Organizzativo del Seminario: “APPLICAZIONE DI TECNICHE DIAGNOSTICHE BASATE SULLA TERMOELESTICITÀ PER LO STUDIO DI TELAI DI AUTO SPORTIVE FERRARI” – a cura di G.L. Rossi, professore di Misure Meccaniche e Termiche - Università di Perugia.
7 giugno 2004        Responsabile Organizzativo del Workshop: “AREE PROTETTE E PARCHI REGIONALI: le potenzialità della Registrazione EMAS” - Università di Lecce  - Facoltà di Ingegneria,  in collaborazione con l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Lecce, ENEA e Certiquality, dedicato agli operatori della Pubblica Amministrazione, agli Specialisti del settore Ambiente, ai Professionisti del settore Consulenza Aziendale.
28 maggio 2004      Responsabile Organizzativo del Seminario: “IL REGOLAMENTO EUROPEO EMAS”- a cura del Prof. ing. Giuseppe Bianchi e del Dott. Luigi Doria - Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce.
23 aprile 2004        Responsabile Organizzativo del Seminario: “SCENARI EVOLUTIVI DEI MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA” - Relatore ing. Vittorio Doria - Sviluppo Tecnologie Motori a Benzina Direzione Motori Centro Ricerche FIAT, in collaborazione con ATA.
6 ottobre 2003        Responsabile Organizzativo del Workshop:”LABVIEW 7 EXPRESS” – in collaborazione con National Instruments Italia.
21 marzo 2003       Responsabile Organizzativo del Seminario: “RISK ASSESSMENT” – a cura dell’ing. Agilulfo Totaro (Plant Level Sales Manager South Europe CCI Control Valve Components).
29 novembre 2002 Responsabile Organizzativo e Scientifico del seminario ''VIVERE NELLO SPAZIO: L'ESPERIENZA DI UN ASTRONAUTA” -  in collaborazione con la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce, la Provincia di Lecce e l'Osservatorio Ambientale di Campi Salentina.
Pubblicazioni
 
 .      "An Experimental Study of High Pressure Nozzles in Consideration of Hole-to-Hole Spray Abnormalities", SAE paper N° 2000-01-1250, March 6-9, 2000 Detroit, Michigan – USA, “Advances in Diesel Fuel Injection and Sprays”, ISBN 0-7680-0548-5, 2000, SAE, USA. (in collaborazione con A. de Risi e D. Laforgia)
2.       “CFD Investigation of a Combustor with a Built-in Heat Exchanger for TPV Range Extender for Automotive Applications”, pubblicazione interna, Università di Lecce, ottobre 2000, Lecce, Italy. (in collaborazione con A. de Risi e D. Laforgia)
3.      “Analisi della Cavitazione nei Fori di Polverizzatori Minisac: Indagine Sperimentale e Numerica”, 56° Congresso Nazionale ATI, 10-14 settembre 2001, Napoli, Italy. (in collaborazione con A. de Risi e D. Laforgia)
4.      “New Approaches to the Design of the Combustion System for Thermophotovoltaic Applications”, Semiconductor Science and Technology, Vol. 18, p. 262-269, ISSN 0268-1242, IOP Publishing, 2003, U.K. (in collaborazione con A. de Risi e D. Laforgia)
6.      “Una Metodologia per la Progettazione del Sistema Combustore-Rigeneratore in Impianti Termofotovoltaici”, 59° Congresso Nazionale ATI, Genova 14-17 settembre 2004, Vol I, p. 125-136, ISBN 88-86281-93-5, 2004, SGE, Italy. (in collaborazione con A. de Risi)
10.  “Pompe di calore geotermiche”, Convegno: “CASE SILENZIOSE ED ECOSOSTENIBILI - Il nuovo approccio della progettazione per il benessere ambientale”- Facoltà di Ingegneria dell’Università di Lecce, 20 dicembre 2005.
11.  “Experimental study of a burner with high temperature heat recovery system for TPV applications”, Energy Conversion and Management, Volume 47, Issues 9-10, June 2006, Pages 1192-1206. ISSN 0196-8904, Elsevier Science. (in collaborazione con A. de Risi e D. Laforgia)
13.  “Strategia per la Simulazione Termofluidodinamica del Warm-up dell’Abitacolo di Autovetture”, XXIV Congresso Nazionale Sulla Trasmissione Del Calore - UIT, 21- 23 giugno 2006, Napoli. (in collaborazione con G. Starace e G. Fiorentino)
14.  “Computational Modelling and Sensitivity Analysis of Horizontal Slinky Heat Exchangers for GSHPs”, 22nd IIR International Congress of Refrigeration, August 21-26, 2007, ISBN:13 978-2-913149-59-5, ICR07-E2-1388, Beijing (China). (in collaborazione con G. Starace e P. M. Congedo)
15.  “Computational Modelling and Sensitivity Analysis of Horizontal Helical Heat Exchangers for GSHPs”, CLIMAMED 2007 Congress, September 5-7, 2007, Genova (Italy). (in collaborazione con G. Starace e P. M. Congedo)
16.  “The Geothermal Heat Pumps Technology Status”, relazione al congresso internazionale “Sunlife Renewable Energy: From The Past Towards The Future”, 21/05/2008, Lecce – Università del Salento – Palazzo del Rettorato. (in collaborazione con G. Starace e P. M. Congedo)
17.  “New Perspective Of Solar Technologies For Power Production”, relazione al congresso internazionale “Sunlife Renewable Energy: From The Past Towards The Future”, 21/05/2008, Lecce – Università del Salento – Palazzo del Rettorato. (in collaborazione con A. de Risi)
18.  “Impianto Integrato A Pompa Di Calore Con Scambiatore Geotermico E Collettore Solare Termico Per La Climatizzazione Civile”, Convegno nazionale AICARR “Riduzione dei fabbisogni, recupero di efficienza e fonti rinnovabili per il risparmio energetico nel settore residenziale”, 5 giugno 2008 – PADOVA (Italy). (in collaborazione con G. Starace e M. Ranieri)
19.  “Impianti Innovativi: Le Pompe Di Calore Geotermiche”, relazione al convegno “Le nuove frontiere dell’edilizia abitativa tra risparmio energetico e materiali innovativi”, 10/06/2008, Università del Salento, Complesso Ecotekne - Facoltà di Ingegneria. (in collaborazione con G. Starace e P. M. Congedo)
20.  “Innovative Design For Cooling System Of Off-Shore Wind Turbines”, Congresso internazionale OWEMES 2009 - Offshore Wind And Other Marine Renewable Energies In Mediterranean And European Seas, Brindisi – Italy, May, 21-23, 2009. (in collaborazione con A. de Risi, M. Milanese, D. Laforgia)
21.  “Analisi e Studi Relativi all'ottimizzazione di un Impianto di Gassificazione e Cogenerazione a Biomasse Lignocellulosiche”, 64° CONGRESSO NAZIONALE ATI, L’Aquila, 8-11 settembre 2009. (in collaborazione con A. Cai, A.P. Carlucci, A. de Luca, M. G. De Giorgi, D. Laforgia, G. Minosi, A. Nuzzo, A. Scarpello, G. Starace)


Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione - Complesso Ecotekne - edificio “Corpo O” - Via per Monteroni - 73100 Lecce (Italia)
fax. +39 0832 297733 - p.iva 00646640755 - c.f. 80008870752